19 settembre 2008

Alitalia: serve una soluzione rapida.

Il fallimento della trattativa per il salvataggio di Alitalia, purtroppo, realizza le nostre previsioni su un piano industriale poco chiaro.
Adesso il Governo non pu˛ scaricare la colpa su una parte del sindacato e sull'opposizione, deve assumersi di fronte al Paese la responsabilitÓ di non aver individuato una soluzione positiva in grado di rilanciare l'Azienda e tutelare i 20 mila lavoratori.
Si assiste, sulla pelle dei dipendenti di Alitalia e delle loro famiglie, ad uno spettacolo poco edificante: spot elettorali che adesso si rivelano solo promesse, proposte economiche che toglieranno denaro dalle tasche degli italiani.
Adesso ci troviamo ad un passo dal fallimento, Ŕ urgente individuare una strategia economica seria e credibile, noi lavoreremo, dall'opposizione, perchŔ si individuino strade in grado di salvare Alitalia.