02 luglio 2008

Le impronte ai bimbi rom?Una scelta inaccettabile dal punto di vista etico. Non possiamo iniziare a discriminare le perosne cominciando dai pi¨ piccoli.
Ci sono altre strade per favorire un maggior inserimento di queste comunitÓ, proprio partendo dai bambini. Si comincia dalla scuola, facciamo in modo che questi bimbi frequentino le scuole e che questo dovere sia la condizione fondamentale per accedere ad altri diritti.
Ma non possiamo accettare l'idea che dei minori vengano sottoposti a pratiche che non sono previste per altri cittadini italiani o europei.