14 marzo 2008

Mi presento




Sono nata a San Romano in Garfagnana il 20 aprile 1960. Dopo il diploma, ho iniziato l'avventura dell'universitÓ iscrivendomi alla facoltÓ di geologia a Pisa. In quegli anni ho conosciuto la fatica e il fascino del viaggio; per chi, come me, proviene da zone marginali, la voglia di conoscere e di scoprire si arricchisce dei riti del viaggiatore, quelli che ancora oggi, a distanza di anni, scandiscono le mie giornate: le corse alla stazione, il tragitto che ogni volta sembra pi¨ lungo, il ritorno a casa, spesso a tarda notte, quando intorno c'Ŕ solo buio e silenzio.
Dopo la laurea in geologia ho iniziato la libera professione e, accanto all'impegno professionale, mi sono impegnata nel mondo del volontariato all'interno di associazioni che ancora oggi operano nella nostra comunitÓ.
Nel 1994 ho accettato la sfida della politica, erano anni di grande fermento, dopo la crisi della prima repubblica, molte donne, tanti giovani hanno scelto di contribuire al rinnovamento del Paese: sono stata eletta consigliere provinciale e nelle elezioni successive (1997), dopo la riconferma, sono entrata nella giunta provinciale come assessore alle politiche sociali, alla pubblica istruzione e alla protezione civile. Un'esperienza per me nuova e stimolante che mi ha messo in contatto con persone e realtÓ che ancora oggi sento vicine nella mia avventura politica.
Nel 2001 sono stata eletta alla Camera dei Deputati nella lista dell'Ulivo nella circoscrizione XII (Toscana), collegio 25 (Piana di Lucca, Media Valle e Garfagnana). Quella fu una vittoria emozionante, partivamo da una situazione di grande svantaggio, ma l'entusiasmo dei tanti giovani, la tenacia di molte donne, la passione di tante persone mise in moto un'energia positiva che ci permise di ottenere un risultato straordinario. A Montecitorio mi sono iscritta al gruppo parlamentare dei Democratici di Sinistra e sono entrata a far parte dell'ufficio di presidenza del gruppo.
Nel 2006 sono stata confermata alla Camera, con il sistema proporzionale, nella lista dell'Ulivo e ho ricoperto, fino al termine della legislatura, la carica di capogruppo di maggioranza nella Commissione Ambiente, Territorio e Lavori Pubblici.
Ho aderito con entusiasmo al progetto del Partito Democratico, un'esperienza innovativa che considero l'elemento nuovo della vita politica del nostro Paese. Tante persone nuove, molti giovani, guardano con interesse a questo nuovo partito, per loro, insieme a loro riprende la nostra sfida per dare all'Italia un futuro migliore.